Seguici su                       

Alida

Programmazione da mar 22 giugno a sab 21 agosto

 mer 07 luglio | 16:30 | Lonigo - Eliseo

Cineforum


 mer 07 luglio | 21:00 | Lonigo - Eliseo

Cineforum


 gio 08 luglio | 18:00 | Lonigo - Eliseo

Cineforum


 gio 08 luglio | 21:00 | Lonigo - Eliseo

Cineforum


Alida, film diretto da Mimmo Verdesca, è un documentario su Alida Valli, la celebre attrice, raccontata qui non solo tramite le sue interpretazioni, ma soprattutto con la sue stesse parole, quelle dei suoi scritti privati, divulgati per la prima volta in assoluto. Oltre ai documenti personali, anche le immagini, i materiali d'archivio e le testimonianze di chi l'ha conosciuta permettono di delineare il ritratto di questa leggendaria attrice, che da semplice e bellissima ragazza istriana è diventata un'icona amatissima del cinema internazionale. Non molti sanno che il suo vero nome è Alida Maria Altenburger von Marckenstein und Frauenberg e solo nel 1936, anno del suo esordio al cinema, assunse lo pseudonimo Alida Valli. Un debutto, il suo, in età giovanissima, aveva 15 anni, e che la consacrò come uno dei volti più drammatici del cinema in un periodo molto drammatico, a sua volta, per l'Italia, quello del fascismo. Nonostante abbia mosso i primi passi in un'epoca storicamente difficile, l'attrice, a differenza di molti suoi colleghi, non ha mai aderito al cinema di propaganda fascista, rifiutando la proposta e nascondendosi a Roma per timore di una ritorsione del governo nei suoi confronti. Una donna misteriosa e affascinante, difficile da comprendere ai più, che ha vissuto la sua vita in bilico tra momenti di serenità e altri più dolorosi, ma sempre dedicando anima e corpo all'amore e all'arte.

Data di Uscita: 17/05/2021
Genere: Documentario
Regista: Mimmo Verdesca
Cast: Giovanna Mezzogiorno, Dario Argento, Roberto Benigni, Bernardo Bertolucci, Antonio Calenda, Tatiana Farnese, Marco Tullio Giordana, Carla Gravina, Felice Laudadio, MariĆ¹ Pascoli, Maurizio Ponzi, Charlotte Rampling, Vanessa Redgrave, Lilia Silvi, Piero Tosi, Margarethe von Trotta